Borgovico 33

Borgovico 33

 

La storia della chiesa dell’ex convento di Santa Caterina a Como e’ travagliata: costruita nel 1634 su basi della fine del duecento, seminario diocesano nel 1740, caserma militare nel 1800, acquistata da privati e trasformata in cotonificio, incendiata nel 1882 con il conseguente crollo di una parte della volta a botte, diventa infine magazzino e poi spazio abbandonato, fino al 1995, quando un nuovo passaggio di proprieta’ intravede in questo luogo completamente razziato, spogliato e in rovina, una naturale, potente bellezza dovuta all’eccezionalita’ dello spazio vuoto interno;

il contenitore ideale per ospitare interventi artistici speciali.
Non un museo, e neanche una galleria d’arte tradizionale.
Pochi interventi mirati per rendere utilizzabile questo spazio cosi’ affascinante senza soffocarlo con cosmesi finte e irreali. Lo sforzo piu’ grande del progetto, e’ stato quello di ridurre al minimo i gesti, lavorando per sottrazione.
Questo significa pochi elementi mirati, un linguaggio semplice e chiaro, pochi materiali.
rolla.info

Data:

2001

Committente:

Borgovico 33 srl

Progettisti:

Arch. Paolo Brambilla